Crostata al limone meringata

1 ora 10 min

Livello: Facile

Dosi per 10 persone

PASTA FROLLA

CREMA E MERINGA

 
crostata-al-limone-meringata-890x570
                                                                                              

Ecco il procedimento per fare la crostata al limone meringata.

Pasta frolla: intridete la farina con il burro morbido; mescolate le briciole ottenute con lo zucchero, un pizzico di sale, di pepe e delle altre spezie finemente pestate; impastate tutto con l’uovo, avvolgete la pasta nella pellicola e ponetela in frigo per 30-40′. Al termine del riposo stendetela a mm 4 di spessore e con essa rivestite una tortiera bassa a fondo mobile (ø cm 23).

Crema: unite 2 uova e 6 tuorli (conservate gli albumi) con g 150 di zucchero, la scorza dei limoni, il burro, la panna, il latte, la fecola e infine g 60 di succo di limone. Mescolate tutto a bagnomaria finché non acquisterà la consistenza di un morbido budino. Farcite la crostata con questa crema e infornatela a 190 °C per 35′ circa (forno non ventilato, scaldato solo sotto). Sfornatela e fatela raffreddare. Unite g 150 degli albumi tenuti da parte con un pizzico di sale, g 100 di zucchero e montateli a neve. Con una tasca da pasticciere distribuiteli sulla crostata fredda formando una spirale. Infornate di nuovo a 170 °C per 10′. Sfornate e fate raffreddare.

Fonte: www.lacucinaitaliana.it

Crostata al limone meringataultima modifica: 2016-02-22T12:45:23+00:00da felicemerola
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento