SbloccaScuole, firmato decreto da 480 milioni di euro per l’edilizia scolastica Renzi firma il decreto SbloccaScuole a favore degli investimenti nell’edilizia scolastica. Ecco a chi andranno i fondi

arton16889

Il premier Matteo Renzi ha firmato il decreto chesblocca 480 milioni di euro a favore degli investimenti nell’edilizia scolastica. Giunge pertanto a coronamento l’operazione “Sblocca Scuole” che conferisce il via libera definitivo nei confronti di Enti locali e Province per l’utilizzo dei fondi dedicati agli interventi per l’edilizia scolastica.           Il decreto autorizza un’operazione che coinvolge oltre 1500 enti locali per … Continua a leggere

AMICI MEGLIO DELLA MORFINA, GLI SCIENZIATI SPIEGANO L’EFFETTO DELL’AMICIZIA Una bella rete di amici ci aiuta a sopportare ogni dolore, anche quello fisico

01-05-buono-sconto-noi-4-amiche-in-relax-1200x800

Le cose belle della vita hanno senso solo se riusciamo a condividerle con gli altri e per questo una vita felice non può prescindere dagli amici. Gli amici ci fanno stare bene, ci ascoltano, discutono con noi, ci confortano nei momenti difficili e a quanto pare possono essere addirittura meglio della morfina se dobbiamo affrontare il dolore fisico. Secondo uno studio … Continua a leggere

Tumori seno e prostata, verso la sconfitta dei big killer Meno progressi nella lotta a quello del pancreas

PET-PET-TAC-ARTEMISIA-LAB-RETE-DI-CENTRI-CLINICI-06-44088-800-300-100-12

I tumori della mammella e della prostata non fanno più paura, con un tasso di sopravvivenza che ormai supera l’87% per il primo e il 91% per il secondo. Sono queste le neoplasie per cui si hanno numeri migliori, ma secondo i numeri diffusi oggi dall’Aiom anche altri hanno avuto grandi miglioramenti, mentre resta uno ‘zoccolo duro’ difficile da aggredire. … Continua a leggere

Aveva ragione Shakespeare, il rosmarino rafforza la memoria Aroma olio essenziale aiuta a ricordare le cose da fare

1rosmarinus_officinalis

Il rosmarino migliora la memoria.             Aveva quindi ragione William Skakespeare quando, nell’Amleto, faceva dire ad Ofelia: “Ecco del rosmarino, questo è per il ricordo”. L’aroma di questa erba, infatti, aiuta gli anziani in particolare nel tenere a mente le cose da fare, come ad esempio i medicinali da prendere a un preciso orario.   … Continua a leggere

LA DOCCIA INTELLIGENTE: SI FERMA SE NON CI VEDE SOTTO IL GETTO D’ACQUA Soffioni che mettono automaticamente in pausa l’acqua se non ci rilevano sotto il suo flusso

Quando si tratta di conservare l’acqua in bagno, l’idea è quella di chiudere il rubinetto mentre ci si sta insaponando il corpo o i capelli, in quei momenti, insomma, in cui non è necessario lo scroscio. Ma non è per niente facile visto che si deve cercare di mantenere l’acqua a una temperatura ottimale – per non rischiare di perdere … Continua a leggere

DEI LEGO GIGANTI PER COSTRUIRE VERE CASE Un’idea semplice quanto geniale che potrebbe rivoluzionare l’edilizia

darlin_speedybrick-lego-giganti-made-italy-costruire-delle-case

Molti bambini iniziano a costruire la casa dei loro sogni con i mattoncini lego; e se ci fossero dei Lego grandi come veri mattoni che ci permettessero di costruire vere case, in modo semplice e senza malta né calcinacci da smaltire? Ci ha pensato un ingegnere di Aosta, Flavio Lanese, che propone così un metodo di costruzione semplice anche ‘per chi … Continua a leggere

QUANDO UN MINUTO DI ESERCIZIO INTENSO NE VALE 45 A RITMO BLANDO Gli effetti di un minuto di esercizio a tutta, per certi versi, sono uguali a quelli di 45 a ritmo blando

ciclismo-e-allenamento-indoor-la-cyclette-che-si-piega-come-la-bike-su-strada-la-cyclette-realryder-abf8

Eterno dilemma dell’esercizio fisico: meglio uno sforzo prolungato a intensità medio-bassa o uno breve ma molto intenso?                 I ricercatori canadesi dellaMcMaster University (Hamilton, Ontario), in una ricerca, hanno cercato di dare risposta al quesito selezionando 25 uomini fuori forma e dividendoli in 3 gruppi: il primo, gruppo di controllo, ha continuato a non … Continua a leggere

Trent’anni fa Italia si collegò a Internet, fece la storia Grazie a gruppo pionieri del Cnuce di Pisa, ora c’è divario Ue

internet.000.day_

Trent’anni fa un gruppo di entusiasti pionieri collegò l’Italia a Internet, tra i primi paesi in Europa. Era il 30 aprile del 1986: il segnale partì dal Centro universitario per il calcolo elettronico del Cnr di Pisa (Cnuce) e arrivò alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania. La notizia fu oscurata dal disastro di Chernobyl avvenuto pochi giorni prima, ma fu davvero l’inizio … Continua a leggere

Tfr addio: i nostri soldi ai fondi pensione Il Governo studia la possibilità di destinare una quota obbligatoria del TFR ai Fondi di previdenza complementare

tfr2.jpg_997313609

Con la Legge di Stabilità 2017 probabilmente diremo addio al Trattamento di Fine Rapporto (TFR) in favore dei Fondi pensione obbligatori. Si tratta di delle più importanti novità sul fronte delle pensioni che il Governo sta pensando di attuare con l’obiettivo di favorire la flessibilità del sistema previdenziale italiano. A riportarlo è Adnkronos, che riprende le elaborazioni sulla questione dello Studio Cataldi e de … Continua a leggere

CONSUMARE MOLTE FIBRE PUÒ DAVVERO RIPRISTINARE LA DIVERSITÀ DEL MICROBIOMA INTESTINALE? Le fibre, l’intestino e la nostra salute: che legame c’è?

Prebiotici1-600x420

Gli scienziati si stanno impegnando molto per cercare di ripristinare la salute umana nei Paesi occidentali: l’idea è che sia necessario un cambiamento evolutivo nella dieta per recuperare le specie microbiche perse. I ricercatori del1a University of Alberta hanno recentemente dato un contributo al dibattito, dicendo appunto che l’assunzione di fibre alimentari può essere un percorso che permetterà un passo in avanti … Continua a leggere